Giornata
ROMPIGARGAMELLA:


(30 Ottobre 1960 –
25 Novembre 2020)
AD10S DIEGO: RIP

Ti salutiamo prendendo in prestito il tweet dei tuoi più acerrimi rivali, quello della società calcio RIVER PLATE, che ti ha reso omaggio così: “30 0TTOBRE 1960 – SIMBOLO DELL’ INFINITO”


Come prima cosa, un GRANDISSIMO GRAZIE agli user del Garga, in modo particolare BOGGINI e QUADRANTI, che hanno ulteriormente migliorato il nostro sito, dando modo di visualizzare ogni squadra con la rosa aggiornata con gli ultimi cambi effettuati, già a partite in corso, e non solo dopo il caricamento dei conteggi di giornata …. VI ODORIAMO.


SERIE A:

Milan sempre più capolista, passeggiata di salute anche nella difficile trasferta di Napoli, 1a3 trascinati dal solito mostruoso ZLATAN IBRHIMOVIC,e così dopo anni e anni passati a metà tra le fogne e le stalle, i panni sporchi sembrano definitivamente puliti e brillanti come un tempo, un unico dettaglio, e non da poco: SPERANDO CHE NESSUNO A CASA MILAN LI ABBIA ANCHE STIRATI.

PAZZA INTER AMALA da zero due a 4 a 2 in casa contro il Torino: REALmente FORTI.

SASSUOLO sempre più ai piani alti, passa anche a Verona e il sogno continua: MAPEI PER IL TESORO.

Torna a vincere il BOLOGNA, 3 punti strappati a casa Ranieri e panchina di Sinisa che riprende così fiato: CANTO DI SALVEZZA.

Subito bene alla prima Prandelli alla guida della Fiorentina, al posto dell’ esonerato Iachini: BENE SI, MA BENEVENTO, zero a uno.

Continua il turn-over pazzo del Gasp e continua il campionato senza pepe e senza neanche il sale dell’ Atalanta, zero a zero in trasferta sul campo dello Spezia: STAGIONE INSIPIDA.

Una JUVE stellare schianta la corrazzata Cagliari per 2 a 0, la ricetta segreta per vincere?: UN CR7 e altri 10/12 faccia da PIRLO A CASO.

IMMOBILE CORREA e la LAZIO torna a danzare sotto la pioggia, Stroppa strippa ma non strappa: TI ABBIAMO PRESO PER UN CROTONE.

ROMA facile anche senza il bomber DZEKO contro un Parma in viaggio turistico nella Capitale d’ Italia, andata e ritorno, una notte, colazione pranzo e cena comprese per sole 30: OFFERTA IMPERDIBILE … AH NO, L’HA PERSA.

UDINESE Genoa 1 a 0, la partita più bella di questo turno, scontato, c’ era: DE PAUL NEWMAN.


ROMPIGARGA CLASSIFICA:

Sorpasso in vetta, storico membro del Garga e colonna portante di VILLA SPERANZA , per la prima volta al comando in vetta alla classifica, sul trono del nostro Regno si siede finalmente anche lui, MISTER ZILLA MASSIMO ZILIANI con la sua REAL MONTEPENNA, è un sogno della sua vita che si realizza … averne dietro più di 100 : GODURIA TOTALE.

Lascia lo scettro in mano al suo compagno di lavoro, un altro membro (più piccolo però) di Villa Speranza, non che inviato della redazione, SZ e la sua FC PROSCIUTTO & MELONE … terzo invece, è il caporedattore della redazione, paziente mancato (ma ancora per poco) di Villa Speranza, insomma giratela come volete, guardate da ogni prospettiva, ANALizzate pure tutte le variabili e avrete sempre una, e una risposta soltanto, questo è: UN PODIO DA PAZZI.

Ai piedi del podio un altro componente della compagine biancorossa, si, ma sempre quella piacentina, MISTER GIANLUCA FASSI con la sua FANTACLOWN, che balza al quarto posto grazie al miglior punteggio di giornata, 107 punti … che però non bastano a strappare al post-man MATTEO CIACIO ROSSETTI il primo premio stagionale assegnato, ovvero il miglior punteggio di giornata , tranche dalla prima all’ ottava giornata … 107.5 punti che bastano e avanzano (di mezza lunghezza) per iscrivere la REAL DENT-ONE nell’albo di questa stagione.

Primo dei biancorossi “non” piacentini, DOSI, che sarà sicuramente ancora BEN DHUR ma intanto è lui a dover portare la croce per tutti gli svizzeri: MESSIA DELL’ ALZA BANDIERA.

Escono dalla top ten I FANTAGANZI e i campioni in carica VIDAL BONSIGNORE.


BALOTELLI DELLA SETTIMANA AI RIGORISTI DEL FULHAM, 4 rigori assegnati in stagione, di cui tre sbagliati … dopo il meraviglioso cucchiaio di due partite fa, arriva anche la scivolata prima di calciare con palla in tribuna: consegna il premio un UFO direttamente dal suo disco volante.


CAMBI APERTI FINO A SABATO 28 ORE 14

INVIATO da bordo campo: SZ
CAPOREDATTORE bordò in campo: MB